Myanmar  Myanmar  Myanmar  Myanmar  Myanmar  Myanmar  Myanmar  Myanmar  Myanmar  Myanmar

SAGAING

Il nome classico di Sagaing, Zeyapura, significa “città della vittoria”. La regione, situata nella parte nord-occidentale del Myanmar, era la capitale del Regno dei Sagaing. Fu uno dei pochi regni che riuscì a risorgere nonostante la caduta della dinastia Bagan; Sagaing era anche conosciuta come la provincia dei principi durante il periodo di Ava. La regione svolge un ruolo importante come centro religioso. La collina Sagaing, è tra gli altri centri di meditazione, il più importante del paese. Il Sagaing ospita numerosi monasteri e pagode buddiste situate sulle colline e parallele al fiume, che creano una magnifica vista che colpisce i turisti che visitano la zona. Il Sagaing è la sede della famosa Festa di Naga, dove turisti provenienti da tutto il mondo accorrono per assistere a questa celebrazione unica e culturalmente ricca.

Origine

Il popolo di Sagaing discende dalle popolazioni Bamar, Shan, Naga e Chin. Parlano Birmano e praticano il Buddismo, il Cristianesimo, l’Islamismo e l’Induismo.

Geografia

La regione ha un clima steppico locale con precipitazioni medie di 807 mm. Il Sagaing confina con lo stato di Kachin, lo stato di Shan, la regione di Mandalay, la regione di Magway, lo stato di Chin e l’India. La superficie della regione è di 93.527 km².

Curiosità

Il Sagaing è ricco di siti religiosi ed è conosciuto come uno dei principali luoghi di meditazione in Myanmar. La popolazione di quest’area è di 5.325 milioni (2014).

Immergetevi in profondità nella ricchezza della religione, della cultura e del patrimonio del Sagaing.

SPLENDIDE PAGODE

Il Sagaing è la sede di alcune delle pagode più famose in Myanmar. La stessa collina di Sagaing è ricca di centinaia di pagode di diverse forme e dimensioni. Per raggiungere la cima di alcuni luoghi è necessario effettuare un tragitto lungo e tortuoso, ma il panorama che si può osservare vale tutta la fatica. Dalle pagode d’oro, a quelle con forme e disegni unici, i turisti rimarranno stupiti dalla vista spettacolare delle pagode che si trovano in tutta la regione del Sagaing. I turisti possono fare un viaggio a Mingun, nel dipartimento di Sagaing per vedere una delle più famose pagode del mondo: la pagoda Min Kun Pahto Taw Gwi. La pagoda è una delle quattro pagode costruite dal re Bodawpaya nel XVIII secolo, ma è rimasta incompleta a causa di una profezia leggendaria. I visitatori possono anche vedere la magnifica Pagoda Mya Thein Tan circondata da sette terrazze. La pagoda fu danneggiata da un terremoto e restaurata da uno dei re.

sagaing -2
sagaing -3

LUOGHI SORPRENDENTI

Conosciuto come un paese di bellissimi monumenti e siti storici, il Sagaing ha moltissimi edifici antichi e 6 luoghi ricchi di storia e di un impressionante patrimonio della regione e della sua gente. Il Palazzo Shweboyadanar Mingla vanta un’architettura raffinata e fa onore alla gestione dei re del Myanmar del passato. Poiché la regione è conosciuta anche come centro religioso, i turisti possono visitare molti monasteri sparsi nella zona per conoscere meglio l’architettura e essere testimoni della vita condotta dai monaci e dalle monache, con preghiere, rituali e meditazione. I turisti non possono perdere l’occasione di visitare la storica città antica di Hanlin, che è una delle tre città Pyu iscritte nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Scoprite altre pagode, fonti e resti antichi e iscrizioni trovate nella città del tempo.

TESSITURE COMPLESSE

Il Sagaing è noto anche per i suoi prodotti a base di canna da zucchero. Sedie, tavoli, divani, vassoi di fiori, cuscini e cesti prodotti con le canne possono essere trovati in tutta la regione. Questi articoli in canna da zucchero sono prodotti a Tintein, Mankyisin e Makyikone nel distretto di Sagaing. Realizzati artigianalmente dalla gente del posto, i prodotti a base di canna di Sagaing sono realizzati con canna di alta qualità e grazie alla grande abilità degli artigiani. Le canne di rattan in questa regione sono spesso ricercate anche dai paesi vicini. L’esportazione di canne di rattan contribuisce in larga misura all’economia del paese. Con più di 200 canneti, gli artigiani sono entusiasti di trasmettere le loro conoscenze e competenze nell’arte della lavorazione artigianale della canna; i visitatori hanno la possibilità di assistere al complesso processo di lavorazione della canna e di acquistare alcuni prodotti. Ci sono diversi spazi espositivi e centri di vendita nel centro della città a disposizione dei turisti.

sagaing -4

SPLENDIDE PAGODE

Il Sagaing è la sede di alcune delle pagode più famose in Myanmar. La stessa collina di Sagaing è ricca di centinaia di pagode di diverse forme e dimensioni. Per raggiungere la cima di alcuni luoghi è necessario effettuare un tragitto lungo e tortuoso, ma il panorama che si può osservare vale tutta la fatica. Dalle pagode d’oro, a quelle con forme e disegni unici, i turisti rimarranno stupiti dalla vista spettacolare delle pagode che si trovano in tutta la regione del Sagaing. I turisti possono fare un viaggio a Mingun, nel dipartimento di Sagaing per vedere una delle più famose pagode del mondo: la pagoda Min Kun Pahto Taw Gwi. La pagoda è una delle quattro pagode costruite dal re Bodawpaya nel XVIII secolo, ma è rimasta incompleta a causa di una profezia leggendaria. I visitatori possono anche vedere la magnifica Pagoda Mya Thein Tan circondata da sette terrazze. La pagoda fu danneggiata da un terremoto e restaurata da uno dei re.

sagaing -2

LUOGHI SORPRENDENTI

Conosciuto come un paese di bellissimi monumenti e siti storici, il Sagaing ha moltissimi edifici antichi e 6 luoghi ricchi di storia e di un impressionante patrimonio della regione e della sua gente. Il Palazzo Shweboyadanar Mingla vanta un’architettura raffinata e fa onore alla gestione dei re del Myanmar del passato. Poiché la regione è conosciuta anche come centro religioso, i turisti possono visitare molti monasteri sparsi nella zona per conoscere meglio l’architettura e essere testimoni della vita condotta dai monaci e dalle monache, con preghiere, rituali e meditazione. I turisti non possono perdere l’occasione di visitare la storica città antica di Hanlin, che è una delle tre città Pyu iscritte nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Scoprite altre pagode, fonti e resti antichi e iscrizioni trovate nella città del tempo.

sagaing -3

TESSITURE COMPLESSE

Il Sagaing è noto anche per i suoi prodotti a base di canna da zucchero. Sedie, tavoli, divani, vassoi di fiori, cuscini e cesti prodotti con le canne possono essere trovati in tutta la regione. Questi articoli in canna da zucchero sono prodotti a Tintein, Mankyisin e Makyikone nel distretto di Sagaing. Realizzati artigianalmente dalla gente del posto, i prodotti a base di canna di Sagaing sono realizzati con canna di alta qualità e grazie alla grande abilità degli artigiani. Le canne di rattan in questa regione sono spesso ricercate anche dai paesi vicini. L’esportazione di canne di rattan contribuisce in larga misura all’economia del paese. Con più di 200 canneti, gli artigiani sono entusiasti di trasmettere le loro conoscenze e competenze nell’arte della lavorazione artigianale della canna; i visitatori hanno la possibilità di assistere al complesso processo di lavorazione della canna e di acquistare alcuni prodotti. Ci sono diversi spazi espositivi e centri di vendita nel centro della città a disposizione dei turisti.

sagaing -4

Luoghi famosi

sagaing -5

Fondata nel 1753 d.C., la cinta muraria del palazzo reale è lunga più di 200 metri e dotata di 10 porte per lato. Il palazzo ha numerose sale ed è stato decorato con opere d’arte belle e minuziose. Le attività di scavo hanno rivelato una superficie nascosta sotto il parco del palazzo, dove sono stati conservati vari documenti e disegni antichi. Il palazzo è stato ricostruito nel 1999.

sagaing -6

Famosa per i suoi siti archeologici dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, questa antica città un tempo ospitava un grande villaggio che era la capitale della città-stato di Pyu. Inserita tra le tre città Pyu sotto il patrimonio mondiale dell’UNESCO, questa città decaduta è il luogo dove si trova la meravigliosa gloria dell’antica città stato di Pyu. La città è conosciuta anche per le sue sorgenti termali.

sagaing -7

La pagoda Ahnyarthihataw si trova nel mezzo del fiume Ayeyarwaddy nel distretto di Khinoo. Dopo la sua costruzione vicino al fiume, qui sono state custodite le reliquie di Buddha. Con il suo maestoso design, Ahnyarthihataw emette un vasto spettro di colori quando le luci toccano la sua superficie, offrendo ai turisti uno spettacolo mozzafiato. In occasione del suo 32° compleanno, il re Alaungsithu ha restaurato il luogo ed esteso l’altezza di Ahnyarthihataw fino a raggiungere i 16 metri.

La pagoda, costruita nel 1939 da U Thumana (Moehnyin Sayadaw) è una straordinaria opera architettonica famosa in tutto il mondo. La parte più interessante della pagoda è lo stupa che ha 582.363 figure di Buddha in fila in ogni livello delle pareti interne ed esterne. Il luogo è pieno di turisti durante la festa nel giorno di luna piena di Tazaungmone.

Il nome ‘Boditahtaung’ significa ‘1.000 Buddha’. Prima di morire, Sayadaw U Narada ha piantato alberi di Bodi, vi ha costruito pagode e statue di Buddha. Il secondo Buddha più alto del mondo domina il paesaggio circostante. All’interno del busto, ci sono scale con bellissimi dipinti che i visitatori apprezzeranno sicuramente. Le scale inferiori raffigurano scene dell’inferno, che potrebbero risultare raccapriccianti o inquietanti per alcuni turisti.

La massiccia pagoda di Mingun Pahtodawgyi doveva essere la più grande del paese. La pagoda è rimasta incompleta a causa di una profezia che parla della caduta del paese al suo completamento. I resti di due leoni alti 29 m sono ancora a guardia della pagoda. L’enorme ingresso affacciato sul fiume è riccamente decorato, mentre le enormi crepe nella struttura sono dovute ad un terremoto del 1838.

sagaing -8

Le antiche reliquie trovate a Nyaunggan sono più antiche di quelle trovate ad Hanlin e queste reliquie rappresentano il primo sviluppo della civiltà di Nyaunggan. Sono stati trovati spazi di 5*5 metri e sono stati trovati 12 spazi contenenti reliquie, ossa, armi e fossili. Ulteriori attività di scavo hanno rivelato anche un muro di mattoni che potrebbe essere un muro di città delle civiltà passate.

sagaing -10

Con i suoi 4 metri di altezza, la Campana Mingun è considerata la più grande campana al mondo. Si suona colpendo l’esterno con un tronco di legno. Il numero 555555555 inscritto in caratteri birmani sulla superficie della campana rappresenta il suo peso in viss, ovvero circa 90 tonnellate. La campana era destinata a Mingun Pahtodawgyi, ma poiché lo stupa non è mai stato finito, è ora ospitata nelle immediate vicinanze.

sagaing -11

Le vecchie pitture murali sulle pareti della grotta mostrano la bellezza della straordinaria esperienza del Myanmar nell’arte e nell’architettura. L’arte della pittura in Myanmar ha avuto inizio tra l’XI e il XIII secolo e si è sviluppata durante le epoche Pin Ya, Sagaing, Ava e Amarapura. I murales che rappresentano la storia di Buddha si sono forse sbiaditi, ma gli intricati dettagli sono ancora ampiamente riconoscibili e apprezzati.

Decorata principalmente con statue di Buddha in pietra. Phoe Win Taung è ampiamente conosciuto per il suo valore storico. Per ragioni note a pochi, il re Pyulawa e il re di Taung Pyone ordinarono allo stesso scultore di scolpire e modellare le pietre in statue di Buddha. Ci sono 446.444 statue sulla collina, che offrono uno splendido scenario ai turisti.

Il Laung Taw Kathapha Elephant Camp si trova nel Kani Township e si trova in un’area boschiva nel cuore del Maharmying National Garden. I visitatori possono raggiungerlo da Kani o da Monyawa, passando per diversi villaggi e campi di deposito dei tronchi. La lunga durata del viaggio è compensata da un bagno rilassante nell’acqua del “pozzo Thitsar” situato vicino alla grotta.

La Pagoda Kaungmudaw, chiamata anche Yaza Mani Sula si trova a 10 chilometri da Innwa. Fu costruita dal re Thalun e da suo figlio nel 1636 d.C.. Il suo design a forma di uovo è qualcosa di insolito per una pagoda birmana. L’enorme cupola si erge fino a 46 metri. Alla base della pagoda, ci sono 812 pilastri in pietra, ciascuno cavo e con l’immagine di Nat.

sagaing -11

Il monastero si trova sulla collina Sagaing. Questo tranquillo monastero prende il nome dal monaco che vi risiedeva. Il luogo è abbellito da manufatti in legno intagliato e da un’architettura raffinata, che invita la gente a visitarlo. Essendo situato sulla collina, il monastero è tranquillo e lontano dai rumori della città, offrendo una sensazione di tranquillità sia ai visitatori che a chi vi abita.

sagaing -13

Re Bagyidaw ha costruito la splendida pagoda Mya Thein Tan (Hsinbyume) per onorare la sua defunta moglie. Il disegno si differenzia dai consueti disegni di pagoda in Myanmar in quanto questa pagoda e le sue sette terrazze raffigurano la pagoda Sulamani e le montagne del mitico Monte Meru dalla mitologia buddista. Nel 1874, il re Mindon restaurò la pagoda dopo che era stata danneggiata da un terremoto nel 1838.

FESTIVALS

Festa del capodanno Naga

I clan in bellissimi e caratteristici abiti tradizionali celebrano il nuovo anno Naga riunendosi, scambiando auguri, cantando e ballando canzoni popolari, rendendo questa festa come quella che rappresenta l’autentica tradizione del popolo del Myanmar. La festa dura due giorni, dal 14 al 16 gennaio.

Festa della Pagoda Laung Taw Kathapha

Nel cuore del Parco Nazionale di Alaungdaw Kathapha, nella regione di Yinmarbin, la festa coinvolge una delle più note pagode di Sagaing. Altri villaggi si riuniscono per celebrare la festa, invitando i turisti a partecipare alla celebrazione e ad ammirare la vista panoramica della città sulla natura. La festa si svolge il 20 marzo di ogni anno. Si svolge dall’inizio a metà novembre di ogni anno.

Festa della Pagoda Kaung Hmudaw

Il giorno della luna piena di Tazaungmon, alcuni abitanti del posto arrivano alla festa con carri, creando uno spettacolo unico per i turisti. Altri abitanti del villaggio portano stoffe e stuoie tessute e fatte a mano. Durante questa festa i turisti possono anche assistere allo spettacolo di marionette Myanmar. La festa dura dal 4 al 12 novembre.